LE BASI DELLA FELICITÁ

love-yourself

ESPAÑOL

Ricordo perfettamente il giorno in cui lessi per la prima volta queste righe…

Ebbero un grande impatto nella mia vita e mi aiutarono tantissimo nel mio percorso di crescita personale.

Spero ti arricchiscano come hanno fatto con me!

Buona lettura e buon week end

Con affetto

Federica

Solamente quando stai bene con te stess@ puoi star bene con gli altri.

Solo quando imparerai a gestire la solitudine potrai gestire un rapporto personale.

Solo quando ti sentirai in pace con te stess@ potrai condividere questa pace con gli altri.

La felicitá non consiste nel far felici gli altri né che gli altri ti facciano felice.

La cosa piú importante della tua vita sei tu e devi inziare ad essere felice tu. Il resto arriverá da solo

Non bisogna chiedere alla luce di illuminare né al fuoco di riscaldare. Lo fanno in modo naturale e spontaneo e non possono farne a meno.

Chi é felice e sta in pace con se stesso lo irradierá attorno a sé, e  non potrá smettere di farlo. Sono le leggi immutabili dell’esistenza.

Se soffri, non dare la colpa agli altri come un bambino immaturo. L’unica causa della tua infelicitá sei tu.

La felicitá non viene da fuori. Ti é stata data con la vita. É dentro di te. Devi solo scoprirla.

Devi imparare a valorizzarti per poter valorizzare…ad amarti per poter amare…a rispettarti per poter rispettare…ad accettarti per poter accettare…perché nessuno puó dare ció che non ha.

Nessun rapporto ti dará la stabilitá  che non sei capace di dare a te stesso.

Nessun rapporto  ti dará la felicitá che tu stesso non sei capace di costruire.

Potrai amare ed essere felice solo quando non avrai piú bisogno di manipolare le persone che dici di amare, né di farti manipolare da chi dice di amarti.

Potrai essere felice con un’altra persona solo quando potrai dirle: “Non ho bisogno di te per essere felice”.

Potrai essere felice in coppia solo quando tutti e due vi unirete non per farvi felici l’uno all’altra, ma per condividere la felicitá che ognuno di coi ha giá da solo.

Pretendere che un’altra persona ci faccia felici e che soddisfi le nostre aspettative, é una sterile fantasia che porta solo frustrazione.

Per raggiungere la pace ed essere felice hai bisogno di un’umile autosufficienza, un’equilibrata autostima e la pratica di una libertá responsabile.

Per questo, amati tanto, matura, e il giorno in cui potrai dire all’altra persona guardandola negli occhi: “voglio essere felice al tuo fianco perché ho imparato ad asserlo senza di te”, quel giorno sarai pronto alla vita di coppia.

E il giorno in cui potrai dire a qualsiasi altra persona: “voglio condividere questo con te (lavoro, progetti, amicizia, ecc..) perché ho imparato a goderne senza di te”, quel giorno sarai pronto ad avere qualsiasi tipo di rapporto umano.

La vita é, alla fine, solitudine e relazione con gli altri.

Dalla solitudine si passa alla relazione e da lí si torna alla solitudine. Peró questo ritorno non serve per leccarsi le ferite, ma per costruire noi stessi su solide basi.

Solo chi sa edificare prima la propia casa potrá trasformarsi in una fortezza impenetrabile alle frecce avvelenate della vita.

Solo chi sa costruire la propia solitudine e la propia autenticitá sará capace di raggiungere la pace e di sentirsi in armonía con tutto e con tutti.

Solo chi si accorge che lo scopo della propia esistenza é dentro di sé, e non fuori, e si dedica a cercarlo e ad edificarlo, solo cosí potrá essere felice.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...