IL TUO SPAZIO SACRO

IO_n

ESPAÑOL

L’estate é arrivata e le vacanze sono alle porte.

Questo periodo, che coincide con la fine dell’anno accademico, rappresenta per me una fonte a cui attingere per RICARICARMI LE PILE e per chiarirmi le idee sulle nuove attivitá da intraprendere a settembre.

É sempre stato accompagnato da un bel VIAGGIO, magari in un posto lontano, ideale per arricchirmi come persona e per trovare nuovi spunti, ispirazioni e idee.

Sono lontani i tempi in cui le vacanze duravano tre mesi e in cui il tempo sembrava andare a rallentatore…Ora ho a disposizione solo poche settimane.

Forse é proprio per questo che voglio godermi ogni singolo minuto con la piena  CONSAPEVOLEZZA dell’unicitá di ogni momento vissuto, rimanendo aperta e ricettiva ai messaggi che la vita vorrá trasmettermi.

Che cosa rende le vacanze cosí speciali?

É il fatto di non lavorare a fare la differenza o c’é qualcosa in piú che rende magica una vacanza?

Credo che il fattore determinante risieda nel poterci prendere TEMPO PER NOI STESSI e per fare ció che piú ci piace: goderci la famiglia, gli amici, leggerci un buon libro, scoprire posti e persone nuove…

Queste settimane si colorano di MILLE STIMOLI che accendono quella scintilla capace di innescare un divampante incendio di energia nuova.

É come se il tempo iniziasse a scorrere piú lentamente e il ritmo della nostra vita ci permettesse di connettere con noi stessi.

Connettere e trovare tempo per noi stessi ci da la possibilitá di ricaricarci profondamente e l’ OPPORTUNITÁ DI CONOSCERCI MEGLIO.

Conoscendoci impariamo a capirci e a rispettarci.

Quanto tempo dedichi a te stess@ nel tua routine quotidiana?

A volte ho la sensazione che si stia vivendo con un RITMO ACCELERATO, perdendo di vista le cose importanti per concentrarsi solo su quelle urgenti.

Vedo tante persone intrappolate nel meccanismo del “FARE” e del “PRODURRE”.

Penso che sia giusto sforzarsi e impegnarsi al massimo nel lavoro e nella realizzazione dei propri progetti peró, quando smettiamo di ascoltare le RICHIESTE PROFONDE DEL NOSTRO ESSERE, si perde quella scintilla, responsabile di far la differenza tra un’esistenza vissuta pienamente e una in cui ci si limita sopravvivere.

Non sottovalutare l’importanza del dedicare tempo a te stess@.

Non c’é bisogno di aspettare le vacanze per farlo ma se ancora non hai iniziato puoi approfittarne per iniziare adesso.

Trasforma le tue vacanze estive in un’occasione per riprendere contatto con te stesso, per prenderti cura del tuo corpo e dei tuoi pensieri, e per ritrovare il tuo lato spirituale.

Non sto parlando di religione, segui quella che piú ti piace. Con SPIRITUALITÁ intendo il rapporto piú intimo con te stesso e con la vita.

Ritagliati uno “SPAZIO SACRO”, che sia tutto per te, in cui poterti ascoltare, capire quello che senti, quello che desideri, uno spazio per dar forma ai tuoi sogni e per ricaricarti fisicamente e mentalmente.

L’altro giorno una cara amica mi ha chiesto come si fa a imparare ad amare se stessi.

Allora le ho chiesto: “Che cosa fai quando ami qualcuno?”

E mi ha risposto: “Condivido momenti speciali, lo aiuto e gli do tutto il mio affetto…”

Perché non farlo anche con noi stessi? Ritagliarci quei momenti speciali é il primo passo per poter imparare a trattarci con affetto e con comprensione.

Trova il modo per farlo: ti posso assicurare che anche la vita quotidiana, non solo una vacanza, puó essere altrettanto appassionante e ricca di stimoli.

Dipende solo da te!

Con affetto

Federica

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...