LA VERA RICCHEZZA

n-felicit-soldi-large570

ESPAÑOL

Spero che questo racconto ci aiuti a riflettere e a ricordarci che basta davvero poco per essere felici.

Non serve trasformarci in maratoneti della vita perché tutto ció di cui abbiamo bisogno ce lo abbiamo giá a portata di mano.

Buona lettura e buon week end

Con affetto

Federica

Un imprenditore americano si trovava presso il molo di un piccolo villaggio sulla costa del Messico quando vide attraccare una piccola barca con un solo pescatore al suo interno.

Adagiati sulla sua barca vi erano diversi grandi esemplari di Tonno PinneGialle.

L’americano si complimentò con il messicano per la qualità del suo pesce e gli chiese quanto ci fosse voluto per  riuscire a pescare questi esemplari.

Il pescatore affermò che non c’era voluto molto tempo.

L’americano allora chiese il perché non fosse rimasto in mare più a lungo per pescarne degli altri.

Il pescatore rispose che quella quantità era sufficiente a sostentare le necessità dell’intera sua famiglia.

L’imprenditore allora chiese: “Ma cosa ci fai dunque con il tempo che ti avanza?”

“Dormo fino a tardi, pesco un po’, gioco con i miei bambini, faccio una siesta con mia moglie Maria e vado a zonzo per il villaggio dove bevo vino e suono la chitarra con i miei amici. Ho una vita bella movimentata, señor.”

L’americano baldanzoso lo derise. “Io ho fatto un MBA a Wharton e posso aiutarti. Dovresti passare più tempo a pescare e con i profitti acquisiti, comprare una barca più grande. Con gli ulteriori profitti potresti comprare ulteriori imbarcazioni. Potresti infine arrivare ad avere un’intera flotta!
Invece di vendere il tuo pescato a un intermediario, potresti venderlo direttamente al cliente, magari aprendo un tuo conservificio. Così facendo avresti controllo sul prodotto, sulla lavorazione e sulla distribuzione. Dovrai anche trasferirti a Città del Messico, poi a Los Angeles e magari a New York City dove potrai far crescere ulteriormente la tua azienda.”

Il messicano chiese:”Ma señor, quanto tempo ci vorrà?

“Quindici o vent’anni” risposte l’americano.

“Ma poi che ci faccio señor?”

“Questo è il bello! – rise l’americano – quando i tempi saranno maturi potrai annunciare una IPOe vendere la tua compagnia sul mercato azionario e diventare molto ricco, farai milioni a palate!”

“Milioni señor? E poi che ci faccio señor?”

L’americano rispose:

“Beh a questo punto potrai andare in pensione. Ritirarti in un piccolo villaggio di pescatori dove potrai dormire fino a tardi, pescare un po’, giocare con i tuoi bambini, fare una siesta con tua moglie e andare a zonzo per il villaggio bevendo vino e suonando la chitarra con i tuoi amici.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...