SENTIRSI BENE MANGIANDO

Sin títwwwlo

ESPAÑOL

Ultimamente mi capita spesso di lavorare con i miei coachee su obiettivi relazionati con il peso e con la salute.

Spesso vengono da me dopo aver provato svariate diete, insoddisfatti per non essere riusciti a stabilizzare il proprio peso o per aver ripreso rapidamente i chili di troppo.

Molti di loro non sono contenti della propria forma fisica e questo ha una ripercussione negativa sul rapporto che hanno con loro stessi e quindi sulla propria AUTOSTIMA.

La prima cosa che gli dico é che non siamo solo corpo e, per questo, per dimagrire non basta focalizzare le nostre energie solo sull’aspetto fisico.

CORPO E MENTE sono strettamente legate e un malessere fisico si ripercuote sulla nostra psicologia e viceversa.

Se non riesco a dimagrire, spesso e volentieri, non é solo a causa di un’alimentazione sbagliata.

Oggi é facile essere informati su quale sia una sana alimentazione,  sulle qualitá e sulle proprietá degli alimenti.

Molto spesso ció che manca é una consapevolezza piú profonda di ció che ci sta ostacolando mentalmente nel raggiungimento del nostro obiettivo, di quali meccanismi mentali ci stanno frenando.

Quante volte ti sei sentit@ in colpa dopo esserti mangiat@ un dolce proprio quando stavi cercando di seguire una dieta?

E quante volte ti sei sentit@ frustra@ per tutte le restrizioni alimentari che dovevi seguire?

Insomma, spesso la dieta é vissuta come un congiunto di frustrazione, per non poter mangiare tutto quello che ci piace, e senso di colpa quando non rispettiamo le regole alimentari che ci siamo preposti.

É naturale che se la dieta si vive in questo modo non porti a niente di buono.

La dieta in fondo non é altro che uno strumento per imparare a mangiare in modo piú equilibrato, per aumentare il nostro stato di salute e perché no, anche per goderci di piú il cibo che mangiamo.

Si, perché le restrizioni in fondo sono tali solo se le interpretiamo in questo modo.

E se imparassimo a cambiare il nostro modo di vedere le cose?

E se ci fosse un modo per vedere quelle restrizioni come un regalo che ci stiamo facendo invece  che a una rinuncia?

In fondo, se ci pensi bene, non mangiarti tutti i giorni un hamburger con patatine fritte non é una rinuncia, ma un regalo che stai facendo al tuo corpo.

Quando scegli cibo differente, infatti, gli stai dando i nutrienti necessari affinché stia in salute e si senta pieno di energie per affrontare la giornata con il piede giusto.

Quando mangi in modo squilibrato o scegli un tipo di cibo poco salutare, non ti stai trattando bene.

Ricordati che l’alimentazione é un modo semplice a naturale per prenderti cura di te stess@ e per rispettarti.

Ció che mangi ha un influenza diretta sulla tua mente e sulle tue emozioni.

Credo che il primo passo per riuscire a dimagrire e per raggiungere il proprio peso forma, sia quello di CAMBIARE IL PARADIGMA.

Che significa?

Significa cambiare il modo in cui siamo abituati a guardare la realtá.

Spesso siamo cosí ossessionati  dall’idea di raggiungere qualcosa che ci dimentichiamo di goderci il percorso che ci porta ad esso.

Spesso siamo cosí ossessionati dall’idea di raggiungere il nostro peso forma che ci dimentichiamo il vero motivo per cui lo stiamo facendo: PRENDERCI CURA DI NOI STESSI, AMARCI E RISPETTARCI.

Quando ci focalizziamo sul PERCHÉ e non sul risultato, allora il nostro modo di vedere le cose cambia e di conseguenza anche il nostro modo di viverle.

Ti immagini un bambino che ha cosí tanta fretta di crescere che alla fine si dimentica di godersi le varie tappe della propria crescita perché l’unica cosa che gli interessa é diventare adulto? Non avrebbe senso, no?

Come ti dicevo all’inizio non siamo solo corpo ma anche mente, e quest’ultima é una delle piú grandi alleate che abbiamo.

A volte ci dimentichiamo che possiamo utiizzarla per renderci la vita piú piacevole e piú facile.

É la mente che ci fa vedere una dieta come una restrizione o come un regalo, é la mente che crea le abitudini quotidiane che ci avvicinano o ci allontanano dai nostri obiettivi.

Vuoi raggiungere il tuo peso forma?

Allora inizia ad utilizzare la tua mente come un’ALLEATA e non come una NEMICA.

Fallo seguendo questi piccoli passi:

  1. FAI UNA LISTA DELLE TUE CATTIVE ABITUDINI

Prendi in mano foglio e penna e scrivi quali sono quelle abitudini che ti stanno impedendo di seguire una sana alimentazione, di dimagrire e di sentirti in forma e bene con te stess@.

Per esempio:

Mi mangio sempre un dolce dopo pranzo, bevo coca cola a pranzo e a cena, quando sono stressat@ inizio a smangiucchiare ció che trovo nel frigorifero….ecc ecc….

2.IDENTIFICA CIÓ CHE STA DIETRO L’ABITUDINE NEGATIVA

Per esempio chiediti: “Perché mi sto comportando in questo modo? Che cosa c’é dietro questo modo di fare?”

Perché hai bisogno di mangiarti un dolce dopo pranzo? Lo fai perché ne senti il bisogno fisico o per una necessitá emotiva?

Se é per un bisogno fisiologico chiediti: “sto mangiando la corretta quantitá di carboidrati? Stai mangiando alimenti presenti in natura dal sapore dolce, come la zucca, le rape, le carote?

Spesso la voglia di dolce arriva quando abbiamo un’alimentazione povera di carboidrati e per questo il nostro corpo ci chiede zuccheri.

Se invece credi che la causa sia psicologica allora impara ad ascoltarti e a prendere consapevolezza di ció che ti sta succedendo. Come ti senti? Ti senti stressat@? Triste? Apatic@? Perché?

Mangiare per riempire un bisogno emotivo ti fará sentiré meglio i primi 10 minuti ma poi ti sentirai peggio perché non avrai risolto il problema che sta alla base.

Se ti fa male un dente perché é cariato, che fai? Ti prendi un antidolorifico o vai dal dentista? E allora perché ti mangi un dolce se sei triste?

  1. SCEGLI NUOVE ABITUDINI POSITIVE CHE DEBILITINO QUELLE CATTIVE

Se vuoi dimagrire e sentirti bene con te stess@ allora chiediti:

“Che abitudini dovrei avere che mi aiutino a raggiungere il mio abiettivo?”
Per esempio,una potrebbe essere bere una tisana tutti i giorni invece della cocacola.

Come potresti farlo?

Per esempio potresti prepararti una tazza di the verde dopo i pasti o quando stai a lavoro!

 

  1. RIPETI LE NUOVE ABITUDINI

Ora che hai identificato quali sono le nuove abitudini che vuoi incorporare nella tua vita inizia a ripeterle costantemente, tutti i giorni.

Fallo almeno per un mese e vedrai che si trasformerá in un meccanismo automatico.

Un trucco é iniziare a fare la cosa nuova in un momento particolare e specifico della tua giornata, per esempio quando torni a casa dal lavoro o subito dopo pranzo.

  1. COMPORTATI COME SE

Se avessi giá raggiunto il tuo obiettivo, se avessi giá il tuo peso forma e volessi mantenerlo, se ti piacessi a tal punto che staresti ore a guardarti allo specchio, come ti comporteresti?

Che tipo di cibo sceglieresti? Faresti sport? Come ti vestiresti?

Inizia a pensare e ad agire come se ti fossi giá trasformat@ nella versione di te stess@ che desideri.

 

  1. ORGANIZZATI E DIVERTITI

Se hai deciso di mangiare in modo sano ed equilibrato il prossimo passo da fare é organizzarti!

Smetti di comprare ció che non vuoi mangiare (dolciumi, patatine, merendine).

Scegli alimenti di alta qualitá: cereali integrali, frutta, verdura, legumi.

Non tutti i grassi sono uguali: scegli quelli giusti!

Per esempio quelli contenuti nell’olio extra vergine d’oliva, nei semi di sesamo, zucca, lino, sono tutti grassi di buona qualitá.

 Elimina quelli saturi ed idrogenati che si trovano nelle papatine, merendine, dolci indistriali, crackers.

Fai in modo di avere sempre in casa frutta e verdura di stagione.

Quando ti viene voglia di dolce fatti una bella macedonia di frutta e magari aggiungici un pó di yogurt magro.

Impara nuove ricette e nuovi modi di cucinare, in questo modo mangerai meglio e ti divertirai cucinando.

E per finire ricordati sempre:

Goditi appieno ció che mangi anche se é un’insalatona. Mangia lentamente gustandoti ogni boccone.

Con affetto

Federica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...